Ninfee Rustiche

Della famiglia delle Nymphaeaceae, le ninfee rustiche sono le più facili da coltivare tra tutte le piante acquatiche.
Queste piante iniziano a vegetare alla fine dell’inverno quando l’acqua incomincia a riscaldarsi. Dapprima si sviluppano le foglie e solo più tardi, a metà primavera, spuntano i fiori. La crescita maggiore avviene nei mesi caldi dell’estate. In autunno con la diminuzione della temperatura, la crescita rallenta fino a fermarsi del tutto alla fine di ottobre.
Esse spariscono completamente durante la brutta stagione e sono in grado di resistere all’inverno più rigido, a patto che il loro rizoma non venga toccato dal ghiaccio. Tutte le ninfee amano posizioni soleggiate e acqua calda. Le ore di sole giornaliere dovrebbero essere almeno sei per favorire una buona fioritura.
La maggior parte delle varietà producono fiori che non durano più di tre-quattro giorni, ma in successione continua da aprile fino ad ottobre.
I fiori, che possono raggiungere i 25 centimetri di diametro come nella Nymphaea ‘Sunny Pink’, si aprono alle dieci del mattino e si chiudono alle cinque del pomeriggio per tutta la stagione di fioritura che va da aprile a settembre.
Affinché si abbia un’idea sulle differenti varietà di ninfee, noi le abbiamo suddivise in cinque categorie. Le cifre riportate riguardano la profondità minima e massima di impianto del tubero e la superficie ricoperta da ogni ninfea, che corrisponde alla pianta adulta dodici mesi dopo l’impianto. Ecco le differenti categorie di ninfee che troverete nel nostro catalogo:

(G) = Varietà vigorose profondità d’impianto: 50-200 cm superficie coperta: 1,6-2 mq
(MG) = Varietà robuste profondità d’impianto: 40-150 cm superficie coperta: 1,4-1,8 mq
(M) = Varietà medie profondità d’impianto: 30-80 cm superficie coperta: 1-1,5 mq
(MP) = Varietà medie profondità d’impianto: 25-50 cm superficie coperta: 0,5-1 mq
(P) = Varietà piccole profondità d’impianto: 15-30 cm superficie coperta: 0,3 mq

Oltre ad abbellire il nostro laghetto le ninfee sono indispensabili perché:

esse riducono il flusso luminoso grazie alle loro grandi foglie, diminuendo la formazione di alghe unicel­lulari verdi;

La migliore soluzione è di piantare le ninfee in vaso, per essere più comodi nel toglierle dal laghetto quando si voglia dividerle per moltiplicarle o per ridurne la dimensione.

Ninfee Acquatiche Rustiche in vendita online a prezzi convenienti dal vivaio Eta Beta

Naviga tra le categorie

Ricerca per parole

Cerca con i filtri

Filtra i prodotti

  • Pianta

  • Ordinamento

  • Cerca!

  • Ricomincia!

  • Categoria

  • Ordinamento

  • Cerca!

  • Ricomincia!

Visualizzazione di 1-16 di 85 risultati