Oltre 36 anni di esperienza nel mondo delle piante acquatiche, Biopiscine e impianti di Fitodepurazione.

Cascina Gualina

Via Occimiano, 24

15030 Conzano (AL)

 

Visite in vivaio

solo su prenotazione
0
Totale : € 0,00
Il tuo carrello è vuoto
Aggiorna

Colocasia esculenta

La Colocasia esculenta è una specie di pianta acquatica che ama un clima caldo e molto concime. È comunemente chiamata ‘Orecchia di elefante’ o ‘Taro’ a causa delle foglie lobate e delle sue dimensioni. Producono foglie più grandi se protette dal sole del pomeriggio. Vanno trapiantate ogni anno. I tuberi più vecchi tendono a produrre piante più piccole ed a marcire. Originarie dell’Asia tropicale si sono diffuse in tutte le zone tropicali del mondo. Fiori, steli e foglie quando sono giovani sono mangiate come verdura. Le foglie sono anche usate per avvolgere gli alimenti e cuocerli al vapore. I tuberi affettati sono fritti come chips o usati per minestroni. Alle nostre latitudini la Colocasia deve essere conservata al caldo, oppure si lascia asciugare bene il vaso contenente i tuberi e si conserva in un luogo buio dove rimarranno in letargo fino alla primavera. I fiori giallo verde sbocciano in estate.
Pianta adatta anche per terreni umidi.
Prezzo:10,00 €
Recensioni prodotto:

Descrizione

Famiglia: Araceae

Genere: Colocasia

Specie: esculenta

Origine: Asia tropicale

Profondità: da 0 a -20 cm

Altezza pianta: 100-200 cm

Colore fiore: Giallo-verde

Fioritura: Luglio-Agosto

Esposizione: Mezz’ombra / Sole

Rustico/Tropicale: Tropicale

Diametro cestello: 28x28x20 cm

Moltiplicazione: Per divisione bulbi

La pianta viene spedita a radice nuda. Cestello e concime non sono inclusi.

 

In un laghetto naturale la loro sistemazione è semplice potendo piantarle direttamente nel in prossimità della riva.

In un laghetto artificiale se non sono stati previsti al momento della costruzione del laghetto livelli di diversa profondità occorre spessorare con mattoni i cestelli in modo da alzarli fin sotto il pelo dell’acqua a seconda della necessità di ogni specie, riportata nelle caratteristiche. La maggior parte di queste piante possiede un gran vigore e negli stagni medio piccoli è necessario controllare la loro crescita, tagliando regolarmente le radici e dividendole ogni due o tre anni. Nella scelta del numero vale la regola di evitare una mescolanza eccessiva di specie diverse. Meglio un numero ristretto di varietà con numerosi esemplari per ogni gruppo.

Recensioni

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.