Oltre 36 anni di esperienza nel mondo delle piante acquatiche, Biopiscine e impianti di Fitodepurazione.

Cascina Gualina

Via Occimiano, 24

15030 Conzano (AL)

 

Visite in vivaio

solo su prenotazione
0
Totale : € 0,00
Il tuo carrello è vuoto
Aggiorna

Chiusura invernale dal 02 dicembre 2020 al 28 febbraio 2021

Ti offriamo la possibilità di ordinare comunque usufruendo di uno sconto del 15% sulle piante, con spesa minima di € 30,00, utilizzando il codice COUPON:

WINTER20

Eventuali ordini verranno evasi dalla prima settimana di marzo. La vendita degli Accessori rimane aperta.

Baumea rubiginosa ‘Variegata’

Il nome del genere Baumea è stato scelto in onore del chimico francese Antoine Baume (1728-1804). Attraente pianta simile ad un giunco. Si diffonde lentamente su brevi rizomi, formando densi ciuffi. La pianta ha foglie cespitose, tubolari, variegate verticalmente di colore verde scuro-giallo. I fiori sono piccole nappe marroni che appaiono in autunno.
Prezzo:10,00 €
Recensioni prodotto:

Descrizione

Famiglia: Cyperaceae

Genere: Baumea

Specie: rubiginosa ‘Variegata’

Origine: Madagascar, Indonesia, Australia, Tasmania

Profondità: da 0 a -5 cm

Altezza pianta: 90 cm

Colore fiore: Marrone

Fioritura: Agosto-Ottobre

Esposizione: Mezz’ombra / Sole

Rustico/Tropicale: Rustico

Diametro cestello: 23x23x15 cm / 45x15x15 cm (vedi schede cestelli)

Moltiplicazione: Per divisione in primavera

La pianta viene spedita a radice nuda. Cestello e concime non sono inclusi.

 

In un laghetto naturale la loro sistemazione è semplice potendo piantarle direttamente nel in prossimità della riva.

In un laghetto artificiale se non sono stati previsti al momento della costruzione del laghetto livelli di diversa profondità occorre spessorare con mattoni i cestelli in modo da alzarli fin sotto il pelo dell’acqua a seconda della necessità di ogni specie, riportata nelle caratteristiche. La maggior parte di queste piante possiede un gran vigore e negli stagni medio piccoli è necessario controllare la loro crescita, tagliando regolarmente le radici e dividendole ogni due o tre anni. Nella scelta del numero vale la regola di evitare una mescolanza eccessiva di specie diverse. Meglio un numero ristretto di varietà con numerosi esemplari per ogni gruppo.

Prodotti simili

Recensioni

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.